CATALOGO
AUTORI
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z
NEWSLETTER
Email:
INVIA ANNULLA
AUTORE

Luisa Bertolini

(1953) ha insegnato storia e filosofia nei licei di Bolzano. Si è occupata in particolare di neokantismo, curando, tra l’altro, la traduzione italiana di Hermann Cohen, La teoria kantiana dell’esperienza (Franco Angeli, 1990). Successivamente ha pubblicato il saggio Il colore delle cose. La grammatica del concetto in Husserl e Wittgenstein (Guerini & Associati, 2002) e proprio sul tema del colore, nei suoi vari aspetti culturali e filosofici, cura un blog per la rivista online “Doppiozero”. La traduzione di Fritz Mauthner, La maledizione della parola (Aesthetica Preprint, 2008, disponibile in Rete) ha dato poi avvio a un parallelo filone di ricerca sul tema del comico e dell’umorismo, da cui è scaturita una serie di saggi su Jean Paul, Paolo Bellezza, Peter Berger, Paolo Bozzi, Søren Kierkegaard, Georg Cristoph Lichtenberg e Johann Caspar Lavater, tutti pubblicati nella rivista “Fillide”.

Luisa Bertolini
Libri
La leggenda di Fillide